CHI SIAMO

Ideation, Management  & Coordination

Giovanni Salatino

Vicario Parrocchiale con incarico di Pastorale Giovanile

Nato a Rho il 12 luglio 1978

ordinato prete nel 2003

Incarico dal 2013

Fondatore e creatore del Campus della Pace

Fausto Pasotti

Laureato in ingegneria elettronica, si è occupato di pianificazione strategica, merger and acquisition, relazioni esterne, marketing, sistemi informativi e innovazione nel settore aerospaziale (Gruppo Leonardo), nell’editoria (Gruppo Mondadori), nell’informatica (SAP A.G.) e nel dell’education (Università Bocconi). Dal 2013 al 2019 è stato  Direttore Generale di Speed MI Up, l’incubatore di impresa fondato da Camera di Commercio di Milano e Università Bocconi con il supporto del Comune di Milano.

Scientific Committee

The Scientific Committee is responsible for defining the data, material, descriptions, etc. to be used when submitting a proposal. The Committee also defines the parameters to be used by the judges in the assessment of each proposal.

Kanita Fočak

cittadina di Sarajevo, architetto e traduttrice per il contingente italiano prima NATO e poi EUFOR a Sarajevo dal 1995. La scelta è per la sua presenza nella Sarajevo assediata e tuttora come portatrice del valore della multietnicità della Bosnia Erzegovina 

Flavio Pace

Monzese, sacerdote ambrosiano dal 2002, Sotto-Segretario della Congregazione per le Chiese Orientali.
È stato ordinato diacono nel 2001 e sacerdote nel 2002 dal cardinale Carlo Maria Martini.
Ha conseguito la certificazione in islamistica presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica a Roma nel 2010, collaborando poi per alcune iniziative nei rapporti dell’Arcidiocesi ambrosiana con l’Islam.

Carlo Borgomeo

Presidente della Fondazione CON IL SUD dal 2009 e, dal 2016, dell’impresa sociale Con i Bambini, interamente partecipata da Fondazione CON IL SUD e incaricata di attuare gli interventi del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Napoletano, sposato, quattro figli. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli, è stato sindacalista della Cisl a Brescia, Roma, Napoli negli anni ’70, e ricercatore al Censis nei primi anni ’80. Dal 1986 al 1999, Presidente della Società per l’imprenditorialità giovanile nel Mezzogiorno gestendo il Prestito d’onore, un’importante misura di promozione del lavoro autonomo tra i disoccupati. È stato Amministratore delegato di Sviluppo Italia fino a febbraio 2002 e, dal 2002 al 2007, della Società di Trasformazione urbana di Bagnoli. Nel 2007, Consigliere delegato di Fondosviluppo Spa, il Fondo mutualistico della Confcooperative. Nel 2002 costituisce una società operante nel settore della consulenza alle Pmi e agli Enti locali. 

Maddalena Mazzocut-Mis

Maddalena Mazzocut-Mis, Professor of Aesthetics at the University of Milan, is an essayist and playwright. She was a visiting professor and academic visitor at the Universities of Aix-Marseille and Avignon and at the Universities of Vaucluse, York, Oxford, Galati and Malaga. She is CEO and founder of the startup AuthclicK, for the protection and promotion of photography, in collaboration with the University of Milan. Her latest publications in the theoretical field include The Monster: Anomaly and Deformity in Nature and Art (2018), Philosophy of Picture: Denis Diderot’s Salons (2018), and El sentido del límite (2021; Spanish translation of the volume Il senso del limite, 2009, already translated into English and French)

Raffaella Colombo

Raffaella Colombo collabora con la cattedra di Storia della Filosofia Morale presso l’Università degli Studi di Milano. Oltre al pensiero filosofico e politico di Leo Strauss, cui ha dedicato la monografia Leo Strauss e la retorica del ritorno (Mimesis 2014) e diversi articoli, si è occupata di Spinoza e di teorie dell’imitazione (con particolare riferimento all'opera di René Girard). Nell’ambito degli human-animal studies ha pubblicato, con Gianfranco Mormino e Benedetta Piazzesi, il volume Dalla predazione al dominio. La guerra contro gli animali (Cortina, 2017). Recentemente ha invece curato, con Mauro Bonazzi,  la raccolta Sotto il segno di Platone (Carocci, 2020).

Pre-Evaluation Committee

Il Comitato di Pre Valutazione è responsabile di valutare le proposte pervenute in base ai parametri stabiliti dal Comitato Scientifico. Il Comitato decide quali proposte sottoporre all'attenzione del Comitato dei Saggi.

Maddalena Mazzocut-Mis

Maddalena Mazzocut-Mis, Professor of Aesthetics at the University of Milan, is an essayist and playwright. She was a visiting professor and academic visitor at the Universities of Aix-Marseille and Avignon and at the Universities of Vaucluse, York, Oxford, Galati and Malaga. She is CEO and founder of the startup AuthclicK, for the protection and promotion of photography, in collaboration with the University of Milan. Her latest publications in the theoretical field include The Monster: Anomaly and Deformity in Nature and Art (2018), Philosophy of Picture: Denis Diderot’s Salons (2018), and El sentido del límite (2021; Spanish translation of the volume Il senso del limite, 2009, already translated into English and French)

Kanita Fočak

cittadina di Sarajevo, architetto e traduttrice per il contingente italiano prima NATO e poi EUFOR a Sarajevo dal 1995. La scelta è per la sua presenza nella Sarajevo assediata e tuttora come portatrice del valore della multietnicità della Bosnia Erzegovina 

Raffaella Colombo

Raffaella Colombo collabora con la cattedra di Storia della Filosofia Morale presso l’Università degli Studi di Milano. Oltre al pensiero filosofico e politico di Leo Strauss, cui ha dedicato la monografia Leo Strauss e la retorica del ritorno (Mimesis 2014) e diversi articoli, si è occupata di Spinoza e di teorie dell’imitazione (con particolare riferimento all'opera di René Girard). Nell’ambito degli human-animal studies ha pubblicato, con Gianfranco Mormino e Benedetta Piazzesi, il volume Dalla predazione al dominio. La guerra contro gli animali (Cortina, 2017). Recentemente ha invece curato, con Mauro Bonazzi,  la raccolta Sotto il segno di Platone (Carocci, 2020).

Flavio Pace

Monzese, sacerdote ambrosiano dal 2002, Sotto-Segretario della Congregazione per le Chiese Orientali.
È stato ordinato diacono nel 2001 e sacerdote nel 2002 dal cardinale Carlo Maria Martini.
Ha conseguito la certificazione in islamistica presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica a Roma nel 2010, collaborando poi per alcune iniziative nei rapporti dell’Arcidiocesi ambrosiana con l’Islam.

Raffaella Colombo

Raffaella Colombo collabora con la cattedra di Storia della Filosofia Morale presso l’Università degli Studi di Milano. Oltre al pensiero filosofico e politico di Leo Strauss, cui ha dedicato la monografia Leo Strauss e la retorica del ritorno (Mimesis 2014) e diversi articoli, si è occupata di Spinoza e di teorie dell’imitazione (con particolare riferimento all'opera di René Girard). Nell’ambito degli human-animal studies ha pubblicato, con Gianfranco Mormino e Benedetta Piazzesi, il volume Dalla predazione al dominio. La guerra contro gli animali (Cortina, 2017). Recentemente ha invece curato, con Mauro Bonazzi,  la raccolta Sotto il segno di Platone (Carocci, 2020).

Giovanni Salatino

Vicario Parrocchiale con incarico di Pastorale Giovanile

Nato a Rho il 12 luglio 1978

ordinato prete nel 2003

Incarico dal 2013

Fondatore e creatore del Campus della Pace

Committee of Wise Men

The Committee of Wise Men is in charge to award the three winner projects that will fully correspond to the rules of the Prize in a week of special events to be held in Milan next September.

Mirko Pejanovic

Mirko Pejanovic was born and raised in the Bosnian town of Matijevici. He graduated from and became a professor of Political Science at the University of Sarajevo . He has published more than 150 professional works and holds the position of president of the Serb Civil Council for the Movement of Equality.

Publications: Through Bosnian Eyes: The Political Memoirs of a Bosnian Serb

Mikkel Draebye

Mikkel Draebye è Associate Professor of Practice di Strategy and Entrepreneurship presso SDA Bocconi School of Management.

Presso la SDA Bocconi, è Coordinatore di progetti MBA Entrepreneurial e tutor di SpeedMiUp, lo Start-Up incubator dell’Università Bocconi. È inoltre Core Faculty presso SDA Bocconi Asia Center a Mumbai. Ha gestito progetti di ricerca, formazione e consulenza presso importanti aziende operanti nel settore dei trasporti, dei servizi finanziari, energy e food.

Autore di numerosi saggi, capitoli di libri, articoli e casi aziendali.

Mikkel ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche e un MSc in Scienze Politiche entrambi presso l’Università di Aarhus (Danimarca), un MBA presso l’Università Bocconi e un Dottorato presso la LIUC di Castellanza (Varese).

Enzo Falcone

Enzo Falcone è nato a Milano. È sposato con Minh Tam ( in vietnamita Cuore Limpido )  , con cui hanno due figli, Chiara e Francesco.  

Enzo è laureato cum laude in Medicina e Chirurgia presso l’Università Statale di Milano. 

Fin da ragazzo ha svolto attività di volontario  rivolte all’infanzia ed è stato obbiettore di coscienza  optando per il servizio civile sostitutivo del servizio militare. 

Ha lavorato in diverse ONG nazionali e internazionali come Medici Senza Frontiere ( vincitore premio nobel per la pace), agenzie internazionali quali l’UNICEF ( vincitore premio nobel per la pace ) e governi europei ricoprendo incarichi come medico e operando anche in zone di conflitto armato.  Ha vissuto per diversi anni in Africa e in Asia .

Attualmente vive in Vietnam, dove si dedica completamente all’associazione da lui fondata nel 1990 Care the People Onlus. L’associazione, che conta diversi simpatizzanti e collaboratori sparsi in diversi paesi,  è operativa in ambito socio sanitario e assistenziale, con progetti rivolti in particolare ai bambini e alle donne in condizioni di povertà estrema. 

È membro della comunità  dei “Talenti italiani all’estero” di Aspen Institute Italia

Per la sua opera umanitaria è stato nominato dal presidente della Repubblica Italiana Cavaliere dell’Ordine  della Stella d’ Italia .

Gli è stata conferita la cittadinanza vietnamita per il contributo allo sviluppo del paese con il nome di Hoa Binh ( in vietnamita pace ).

Maria Madre della Chiesa e San Barnaba
665732_856bdcb10bee4b1a9b5573c1aa688da8~

La Parrocchia Maria madre della Chiesa è stata fondata nell'anno 1967. Si situa nella zona sud del quartiere Gratosoglio. La cura è affidata prima ai sacerdoti diocesani, poi ai religiosi barnabiti e infine ancora al clero diocesano dall'anno 2011 in cui entra a far parte della Comunità pastorale Gratosoglio con la Parrocchia di San Barnaba. La Parrocchia Maria Madre della Chiesa, uno dei rari punti di aggregazione per la vita del Quartiere Gratosoglio, offre a livello educativo, nella sua proposta oratoriana, una serie di iniziative e di attività volte non soltanto a realizzare percorsi di carattere marcatamente confessionale ma anche attività di sostegno ai minori e alle loro famiglie con un'attenzione specifica a chi è a rischio di marginalità. In particolare un doposcuola per i bambini delle elementari, corso di italiano per madri straniere, un tempo per le famiglie per le madri o le nonne del quartiere e i bambini della fascia 0-3 anni.

Laboratori teatrali e artistici ricreativi per adolescenti, l’attività sportiva in partnership con l'Assone Sportiva Dilettantistica La Fenice nata nel contesto parrocchiale, l’animazione estiva, l’educazione alla pace e all‘integrazione con l'iniziativa del Campus di Educazione alla Pace, percorsi di educazione alla legalità in collaborazione con LIBERA. La Parrocchia dal 2017 ha promosso e gestisce la rete raccolta attorno al tavolo definito “Tavolo Sociale per Gratosoglio” per la riqualificazione del quartiere ed è stata referente territoriale per la realizzazione dell'Evento Frida dal 10 al 13 maggio 2018 nell'edizione 2018 di Milano Food-City.

L’incontro fra Associazione Piccolo Principe e la Parrocchia ha generato il Progetto Scholé finanziato nel 2020 dall’Impresa Sociale Con i Bambini, nato con lo scopo di creare una rete educativa con i partner del territorio fra cui Scuole primarie e secondarie, associazioni sportive e altri enti pubblici e privati.

www.chiesagratosoglio.it

Associazione Piccolo Principe 
665732_df3887fe23ef4456a93ce722a67111d7~

L’Associazione Piccolo Principe nasce il 2 aprile 2008 da un gruppo di professionisti desiderosi di condividere con i ragazzi esperienze di crescita e di formazione. Lavoriamo con uno staff composto da educatori, psicologi e pedagogisti. Creiamo e proponiamo progetti di prevenzione in orario scolastico ed extrascolastico. I minori e le loro famiglie sono per noi i primi referenti e determinano ogni nostra progettualità. Il lavoro svolto in questi anni si è consolidato soprattutto in Zona 5 a Milano e questo ci ha permesso di costruire una rete di collaborazione con molti servizi del territorio: operiamo sul tavolo sociale di zona (sin dalla sua costituzione) nello specifico del sotto-tavolo minori, abbiamo posto in essere dei progetti con altre realtà del medesimo tavolo, lavoriamo con i servizi sociali e terapeutici. Lavoriamo e collaboriamo con realtà private di Milano di grande professionalità e competenza. Poniamo in essere progetti sia in ambito scolastico sia in ambito extrascolastico. Dalla nostra nascita abbiamo servizi di doposcuola per minori dagli 8 ai 15 anni, progetti di prevenzione all’interno delle scuole primarie di primo grado e secondarie di primo grado, sportelli d’ascolto per insegnanti e famiglie, interventi di supporto della genitorialità. Da diversi anni collaborando con l’Associazione ALM (attraverso la montagna) realizziamo all’interno delle scuole, di durata annuale, progetti educativi con la presenza dell’educatore in classe, che utilizzano la montagna come strumento di crescita e di formazione della persona. Dal 2013 abbiamo intensificato la nostra cooperazione con l'oratorio della Parrocchia di Maria madre della Chiesa nei cui spazi gestiamo alcuni dei nostri progetti. La Parrocchia dal 2018, proprio per la sinergia e la condivisione di intenti e di pratiche, ha affidato a noi la selezione, la cura e la gestione economica del personale per i suoi progetti educativi più specializzati.